Posted on Lascia un commento

Ripetitore per il segnale dei cellulari : semplice risolvere i problemi di segnale

Ripetitore per il segnale dei cellulari"GSM base station 4" di ~Pyb - Opera propria. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons - http://commons.wikimedia.org/wiki/File:GSM_base_station_4.JPG#/media/File:GSM_base_station_4.JPG

Ripetitore per il segnale dei cellulari ? Semplice! Di recente abbiamo testato un sistema abbastanza economico composto semplicemente da un'antenna ricevente, un apparecchio ripetitore e amplificatore ed un'antenna trasmittente. L'antenna ricevente va sistemata possibilmente all'esterno, anche nel tetto della propria casa se possibile. Con una prolunga costituita da un cavo coassiale (il cavo dell'antenna) si può raggiungere una parte comoda all'interno della casa dove sistemare il ripetitore/amplificatore che deve essere alimentato, quindi collegato ad una prese della corrente elettrica. Da questo ripetitore parte poi un altro cavo a cui collegare l'antenna che ritrasmette il segnale all'interno della vostra casa.

Questa secondo cavo può anche essere duplicato o "moltiplicato" con delle derivazioni nel caso in cui vi siano muri molto robusti che schermano il segnale: in questo caso potremmo sistemare anche delle altre antennine.

Può essere anche acquistata un'altra antenna ricevente più "evoluta" e sensibile in modo tale che ci consenta di ricevere un segnale debole, nel caso in cui p.e. il ripetire del segnale dei cellulari sia molto distante. Potremmo quindi utilizzare un'antenna orientabile.

Con questo semplice sistema riusciamo a risolvere senza spese enermi il problema di ricezione del nostro cellulare. Bisogna tenere presente che la frequenza di cui parliamo in questo post è quella di 900 Mhz, la più diffusa nella telefonia cellulare.

 

 

Hai bisogno di aiuto? Contattaci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *