Pubblicato il

La Tastiera : le periferiche di input

La Tastiera : la tastiera insieme al mouse sono le due periferiche di input (cioè i due dispositivi esterni al computer che ci consentono di inserire dati e di dare comandi al nostro PC) ormai diffuse in modo praticamente universale!

I primi computer avevano la tastiera incorporata con tutto il corpo della macchina da calcolo, i mouse sono stati introdotti in un secondo momento quando sono nate anche le cosidette ” interfacce grafiche ” cioè praticamente tutto quello che ora vediamo a schermo e che ci consente di interagire in modo intuitivo con il nostro computer (navigare tra cartelle e icone varie, trascinare i file da una cartella all’altra e nel cestico etc.), prima delle interfacce grafiche il mouse non era proprio necessario dato che ogni comando doveva essere scritto nel linguaggio adeguato per far funzionare il calcolatore.

Questa modalità detta a ” linea di comando ” è ancora utilizzata. Pensiamo a quando dobbiamo ricorrere su linux ubuntu a qualche operazione da ” Terminale “, anche in ambiente Microsoft continua ad esserci la possibilità per alcune istruzioni di essere inserite digitando ” la stringa ” quindi le parole codice che la richiamano. Pensiamo alla voce esegui.

La tastiera è un utile ed economico supporto, adesso si potrebbe lavora anche in modalità ” tablet ” su PC con schermi touch screen, ma anche avendo tecnologie di questo tipo la praticità e velocità nell’uso della tastiera rimane insuperabile!

La Tastiera e le periferiche di input

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *