Pubblicato il

Come collegare stampante wifi al PC o Mac

Come collegare stampante wifi al PC o Mac? Dalle istruzioni e pubblicità il tutto sembra abbastamza semplice anche se alla fine si riscontrano diversi problemi nella configurazione ed installazione… quindi prima di poter stampare con ogni “device” (computer, portatile, tablet o anche smartphone) collegato al Wi-Fi (anche con con un’apposita app…).

Prima di tutto bisogna assicurarsi che il proprio router trasmetta un segnale wireless, quindi che il Wi-Fi sia attivo nel router. Infatti la stampante deve essere collegata alla rete wireless dove sono connessi i PC o gli altri device (come un tablet etc.) che si vogliono utilizzare per fare delle stampe.

Fatto questo cercare il disco di installazione nella scatola di imballaggio della stampante. Trovato il disco è necessario in genere collegare la stampante tramite cavo USB ad un PC (collegato tramite wifi o comunque alla rete a cui si vuole connettere la stampante) per poterla installare in rete.

Il cavo USB per collegare la stampante spesso non si trova fornito nella confezione della stampante. I fornitori danno sempre di più per scontato che si possa utilizzare il cavo USB della vecchia stampante che si sta mandando in pensione. Quindi bisognerebbe tenere sotto mano un cavo USB con il connettore adatto per la stampante.

Seguendo le istruzioni del disco di intallazione si può effetture l’installazione. Lo si inserisce ed avvia nel PC. Può capitare però, a volte per i Mac, che manchino dei drivers e dei programmi per far funzionare la stampante che è necessario scaricare da internet, il disco di installazione ci dovrebbe rimandare al sito del produttore per trovare tutti i programmi necessari per l’installazione…

Procedendo con l’installazione tramite il disco in dotazione, riusciamo a collegare la stampante al Wi-Fi. Tra le opzioni bisogna scegliere trasferimento automatico dei parametri Wi-Fi dal computer, più veloce, se non funzionasse questo sarà necessario procedere manualmente all’inserimento dei dati di configurazione della rete wireless, modificando la preferenza che abbiamo provato prima. A questo punto verificare che sia installata e riconusciuta nei PC dove la si vuole utilizzare.

Se va tutto liscio non è difficile 🙂 …

Hai bisogno di aiuto?